cosmesi

Trattamenti di bellezza speciali da effettuare prima del matrimonio.

Esistono poche donne che non prestano particolare attenzione alla propria bellezza. In vista del matrimonio nello specifico questa attenzione diventa massima. Ogni donna il giorno del matrimonio vuole l'attenzione su di se e vuole essere bellissima per se, per il futuro sposo e per tutti i partecipanti al matrimonio. E' per questo motivo che molte donne che magari negli ultimi anni si erano trascurate ora vogliono correre ai ripari.

Se è vero che il fotografo di matrimonio può fare miracoli sia per quanto riguarda il fotoritocco delle foto sia per quanto riguarda il miglioramento della fotogenicità del soggetto, è anche vero che qualsiasi donna vuole sentirsi perfetta senza trucchi. In questo articolo vedremo quali sono i principali trattamenti di bellezza che una sposa può effettuare per sentirsi bellissima in grande giorno.

Intorno ai 8 mesi è possibile effettuare un ciclo di sedute radio frequenza. La radiofrequenza è una tecnica che consente di riattivare la produzione di collagene e consente di far riacquistare al viso tonicità e consente di riempire le prime rughe. E' un trattamento non invasivo, che non richiede tempi di recupero e che mostra i suoi effetti benefici circa 6 mesi dopo rispetto a quando è stato effettuato. Una seduta costa mediamente intorno alle 80 euro e da i suoi migliori risultati sulle pelli che non hanno ancora perso sensibilmente tono e compattezza.

Prima del matrimonio è anche importante cancellare le fastidiose macchie solari, uno dei primi segni dell'invecchiamento. A seconda dell'intensità e dell'estensione delle macchie è possibile agire attraverso il laser ma anche per esempio utilizzare un buon siero specifico per questo intento come un siero a base di bava di lumaca.

Un altro tipo di inestetismo che può essere rapidamente ed in modo indolore rimosso attraverso l'uso del laser, sono gli angiomi stellati. Si tratta di disturbo benigno che provoca danni meramente estetici di tipo vascolare. Il fatto che non siamo di fronte ad una patologia grave, fa si che l'angioma possa essere bruciato in pochi minuti attraverso appunto un laser. Questo tipo di trattamento va programmato in inverno poiché la pelle durante l'estate potrebbe essere soggetta a casi di iper pigmentazione.

Sempre durante la stagione fredda potete programmare delle dermoabrasioni. Le dermoabrasioni funzionano come un'esfoliazione molto intensa che permette di rimuovere principalmente le cicatrici dell'acne migliorando l'aspetto e la grana dell'incarnato.

La bava di lumaca, sopra menzionata, può essere anche utilizzate in forma di crema mani, qualora l'epidermide delle vostre mani, sia molto segnata. La bava di lumaca infatti ha ottime proprietà rigeneranti.

Post Comment