salute

Qualità dell’aria in ufficio: le piante da coltivare

L’ufficio è il luogo nel quale si trascorrono moltissime ore: gran parte della giornata viene passata entro le mura dell’ufficio e questo sicuramente non è un aspetto salutare, soprattutto per quanto riguarda la qualità dell’aria. All’interno dello spazio in cui si lavora infatti si crea un microclima che in moltissimi casi non è salutare, ma fortunatamente si possono mettere in atto alcune strategie per migliorare la qualità dell’aria che si respira e, nel contempo, ottenere anche qualche vantaggio in più.

Coltivare alcune piante in particolare potrebbe rivelarsi un ottimo stratagemma per migliorare la qualità dell’aria in ufficio: ci sono infatti alcune specie che, oltre a portare un po’ di natura e un po’ di verde in azienda, hanno un vero e proprio effetto purificatore! Vediamo quali sono.

Le piante da coltivare in ufficio per migliorare la qualità dell’aria

Ecco le piante che possono apportare dei veri e propri benefici e purificare l’aria in ufficio, facilissime da coltivare e belle da vedere:

  • Spatifillo: questa pianta è facilissima da coltivare e anche molto resistente (non a caso è tra le preferite negli ambienti di lavoro). Lo spatifillo è in grado di purificare letteralmente l’aria, rendendola più salubre e pulita.
  • Filodendro: questa pianta è in grado di eliminare l’anidride carbonica in eccesso, che spesso è la causa di mal di testa e cefalea. Facilissimo da coltivare e bello da vedere.
  • Melissa: questa pianta officinale ha un effetto terapeutico e rilassante, particolarmente consigliata per chi soffre di ansia e stress. Facile da coltivare, emette un fantastico profumo di limone quindi è perfetta anche per neutralizzare i cattivi odori.
  • Falangio: questa pianta è molto decorativa e come lo spatifillo è in grado di purificare l’aria liberandola dai composti volatili nocivi.

Tutte queste piante che abbiamo appena visto si prestano perfettamente alla coltivazione in ufficio perché non necessitano di moltissime cure e sopravvivono bene anche negli ambienti chiusi. Naturalmente però vanno collocate accanto ad una finestra o su una scrivania non troppo in ombra: come tutte le piante necessitano di un po’ di luce per crescere nel modo migliore.

Scopri il nuovo catalogo di prodotti per il tuo ufficio su: www.ufficio.com

Continua la lettura su: Qualità dell’aria in ufficio: le piante da coltivare

Post Comment