aziende

Sequana Medical annuncia i risultati dello studio MOSAIC presentati all’AASLD 2017

Sequana Medical AG (Sequana Medical), azienda di dispositivi medicali di tipo commerciale e innovatrice nella gestione delle malattie del fegato, ha annunciato oggi che la professoressa Florence Wong dell”Università di Toronto ha presentato i risultati dello studio MOSAIC al meeting annuale (The Liver Meeting®) dell”Associazione Americana per lo Studio delle Malattie del Fegato (AASLD), che si è tenuto a Washington, DC.

Questo studio prospettico nord-americano, in aperto, a braccio singolo e multicentrico, ha compreso 30 pazienti affetti da cirrosi con grande ascite refrattaria, e non eleggibili per il TIPS.  I primi ricercatori dello studio, la professoressa Florence Wong dell”Università di Toronto, in Ontario, Canada e il professor Patrick Kamath del Mayo Clinic College of Medicine and Science di Rochester, in Minnesota hanno concluso: ‘l”impianto di alfapump è risultato in un miglioramento clinicamente significativo nella qualità della vita media, come rilevato da CLDQ e AscitesQ (due questionari convalidati), e nella eliminazione del fabbisogno di LVP nel 70% dei pazienti a tre mesi. I pazienti dello studio hanno avuto una sopravvivenza generale al di sopra delle aspettative in confronto a quanto riportato in pubblicazioni precedenti. I reinterventi, gli espianti e gli effetti indesiderati relativi ad AKI ed infezione rimangono preoccupanti. Ulteriori studi dovrebbero comprendere un design rivisitato dei cateteri e algoritmi di cura procedurali e post-intervento.’

Ian Crosbie, amministratore delegato di Sequana Medical ha aggiunto, ‘Siamo molto lieti di vedere che nello studio MOSAIC la alfapump® rechi evidenti benefici a questo importante gruppo di pazienti in termini di miglioramento della qualità della vita ed una notevole riduzione del peso di paracentesi di grandi volumi.  Inoltre, la crescente sopravvivenza di questi pazienti in confronto a quanto ci si attende in una popolazione di pazienti con ascite refrattaria è davvero entusiasmante.  La crescita di NAFLD e NASH rende ancora più importante il bisogno di una scelta di trattamento innovativa ed efficace per l”ascite refrattaria. Attraverso il nostro costante lavoro di sviluppo e la stretta collaborazione con i medici, continuiamo a migliorare sempre di più la performance dell” alfapump®, che risulta in una minore incidenza di effetti indesiderati e in una ancor maggiore riduzione nella frequenza di paracentesi nei più recenti impianti sui pazienti.’

Informazioni sullascite refrattaria (RA)  

L”accumulo di ascite è una complicanza comune della cirrosi ed una delle ragioni principali di ricovero ospedaliero. Si prevede che il numero di pazienti con cirrosi crescerà sensibilmente, con un aumento dovuto soprattutto alla crescente incidenza di steatosi epatica non alcolica (NAFLD) e steatoepatite non alcolica (NASH).

All”incirca il 60% dei pazienti cirrotici sviluppa ascite entro 10 anni dalla diagnosi. Circa il 10% dei pazienti con ascite sviluppa ascite refrattaria, che non può essere curata con diuretici e limitazione di sodio nella dieta.  Il più frequente trattamento per i pazienti con RA è la paracentesi, una procedura lunga, invasiva e dolorosa che può richiedere visite ospedaliere settimanali per il drenaggio dei liquidi in eccesso e si accompagna ad una cattiva qualità della vita.  Essa richiede spesso il drenaggio di oltre 5 litri di fluidi corporei e viene definita paracentesi di grandi volumi.

Informazioni sull alfapump®

La alfapump® di Sequana Medical è una pompa a batteria totalmente impiantabile, programmabile e a ricarica transcutanea per la gestione dell”ascite refrattaria. Spostando l”ascite nella vescica, il corpo può eliminarla naturalmente attraverso l”urina.  La alfapump® previene l”accumulo di liquidi e le sue possibili complicanze, migliorando la qualità della vita e la nutrizione del paziente, e riducendo potenzialmente le visite ospedaliere e le spese sanitarie. La DirectLink Technology di alfapump® consente ai medici di ricevere informazioni sulla performance della pompa e di gestire più efficacemente i pazienti trattati dalla alfapump®.

Oltre 600 sistemi alfapump® sono stati impiantati e il prodotto è attualmente in commercio in Europa.

Nota per i redattori

Informazioni su Sequana Medical:

Sequana Medical è un”azienda di dispositivi medicali di tipo commerciale e innovatrice nella gestione delle malattie del fegato. 

Il primo prodotto, alfapump®, è una pompa a batteria totalmente impiantabile, programmabile e a ricarica transcutanea per la gestione dell”ascite refrattaria (accumulo di fluido cronico nell”addome) dovuta a i) cirrosi epatica, o ii) ascite maligna con un”aspettativa di vita inferiore a 6 mesi.  La alfapump® è una delle prime vere alternative alla paracentesi di grandi volumi, una procedura lunga, invasiva e dolorosa che può richiedere visite ospedaliere settimanali per il drenaggio dei liquidi in eccesso.  Spostando l”ascite nella vescica, dove il corpo può eliminarla naturalmente attraverso l”urina, la alfapump® previene l”accumulo dei fluidi e le sue possibili complicanze, migliorando così la qualità della vita e la nutrizione del paziente, e riducendo potenzialmente le visite ospedaliere e le spese sanitarie. La DirectLink Technology di alfapump® consente ai medici di ricevere informazioni sulla performance della pompa e di gestire più efficacemente i pazienti trattati dalla alfapump®. La alfapump® ha ricevuto il marchio CE ed è disponibile in commercio in 14 paesi.  La alfapump® è al momento in fase di valutazione negli USA sotto uno studio IDE.

Grazie all”esperienza acquisita con la progettazione, lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione della alfapump®, accanto ad un vasto portafoglio di proprietà intellettuali, Sequana Medical ha costituito una piattaforma abilitante per terapie di squilibrio fluidi pienamente impiantabili.

L”azienda ha la sua sede centrale a Zurigo, in Svizzera e gli investitori sono NeoMed Management, VI Partners, Biomed Invest, Capricorn Health Tech, Entrepreneur”s Fund, Quest for Growth, Salus Partners e Life Science Partners.  Per maggiori informazioni, si prega di visitare http://www.sequanamedical.com.

Contatto: Sequana Medical, Sabine Landes, Marketing & Communications Manager, +41-44-403-55-36, sabine.landes@sequanamedical.com

ZURIGO, October 25, 2017 /PRNewswire/ —

Post Comment