aziende

Case in legno: un toccasana per la salute… anche dei portafogli

Bioedilizia e "green economy" sono due parole entrate prepotentemente nel mercato del settore edile, poiché rappresentano validi alleati sia per il portafoglio che per la salvaguardia dell'ambiente. In Italia si stanno diffondendo le cosiddette "wooden house", cioè le case in legno, che generano vantaggi economici in termini di risparmio oltre ad apportare benefici alla natura. Nel nostro paese una delle principali realtà che si sta affermando in questo campo è la Friul Wood House, che si occupa della costruzione delle case in legno ad Udine. Costruire case in legno equivale ad apportare notevoli benefici all'ambiente circostante, con un importante risparmio energetico ed economico. 

Innanzitutto il legno è un materiale naturale, quindi garantisce un ambiente sano, salubre e confortevole. Inoltre diverse case dell'edilizia tradizionale contengono la formaldeide, un velone invisibile che è stato riconosciuto da diversi anni come un potenziale agente cancerogeno. La formaldeide viene utilizzata nelle lavorazioni industriali per la produzione del truciolare e per la preparazione di determinate vernici. Nelle case di legno la presenza di formaldeide è pressoché nulla o quasi impercettibile, e ciò rappresenta una sorta di garanzia per chi ci abita. Ulteriori benefici derivano dal fatto che il legno è un ottimo isolamento termico, garantendo ambienti salubri e privi di umidità. Tutto ciò si traduce in ambienti caldi in inverno e freschi in estate, riducendo così anche l'utilizzo dei climatizzatori con un notevole risparmio energetico.

Una casa in muratura richiede diversi interventi di manutenzione, causati dall'usura del tempo. Le case in legno invece richiedono una manutenzione piuttosto limitata, grazie anche alla grande capacità di resistere agli agenti atmosferici ed agli insetti xilofagi (che mangiano il legno), ma anche agli incendi ed agli eventi sismici. Costruire una casa in legno permette di dormire sonni tranquilli agli abitanti dell'edificio, vivendo in un ambiente sano ed altamente igienico.

Analizziamo infine i notevoli vantaggi da un punto di vista economico apportati dalle case in legno. Il legno è un materiale isolante e quindi migliora l'efficienza energetica di una casa, garantendo un clima mite nei periodi estivi e caldo nei periodi invernali. Inoltre il legno diminuisce notevolmente la dispersione di calore, che tende a fare aumentare in maniera consistente la bolletta soprattutto in inverno. Vedrete invece che utilizzando case in legno la bolletta della luce e del gas sarà molto meno salata. Per godere appieno delle prestazioni delle case in legno, è consigliabile integrarle con sistemi per l'autoefficienza energetica come pannelli solari, sistemi solari-termici e impianti di riscaldamento ad alta efficienza.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi