Cene al buio, alias cene sensoriali

Avete mai pensato di mangiare il cibo attivando tutti gli altri sensi e quindi non solo le papille gustative? Posta così la domanda sembra un po’ strana ma nell’arco degli anni si è diffusa una nuova moda che ha preso il nome di “cene sensoriali”. Queste inizialmente erano nate da persone che purtroppo non hanno mai avuto la vista, o che ne sono state private, proprio con lo scopo di conoscere una realtà spesso distante da ognuno di noi. Tali cene eventi erano allestiti in un locale completamente al buio dove camerieri ciechi guidavano gli ospiti fino al loro tavolo, dove farli sedere per mangiare.

 Ciò però ha fatto si che molte persone scoprissero un nuovo modo di mangiare e di rivisitare gli alimenti, scindendo così dall’effetto visivo e da quello gustativo aprendo i propri orizzonti al mondo sensoriale, dove magari non sai esattamente il modo in cui stai mangiando la pietanza, ma che ti permette di gustare tutto percependo le vibrazioni che questo ci trasmette. Le cene sensoriali hanno permesso di avviare così il business delle “Cene al buio”, avviando con delle attività di catering che girano per la città Roma e per l’Italia su vostra richiesta dei vari locali che vogliono apportare così un tocco di novità alle loro attività. Quando si pensa all’organizzazione eventi Roma di questo tipo lo si può fare in  qualità di locale, allestendo il tutto e promuovendo la propria serata fino a esaurimento posti, oppure lo si può fare anche come privati. In quest’ultimo caso però dovete trovate una sala da affittare o anche un ristorante che vi permetta di poter fare tutto in completa autonomia. I catering che vi permettano la realizzazione di questo tipo di cene le uniche cose che vi chiederanno saranno le scelte relative al menù, dove sia possibile una cucina ma soprattutto un ambiente che possa essere isolato totalmente dalla luce, dopodiché penseranno loro stessi all’allestimento della sala. In casi come questi, soprattutto quando si prende in affitto una sala, si può scegliere di realizzare l’evento al raggiungimento di una certa soglia di prenotazioni, ammortizzando così anche le spese. Una volta provate le emozioni nate dalle cene sensoriali noterete che queste sono quel tipo di esperienze da ripetere con una certa frequenza infatti, soprattutto in grandi città come Roma, sono presenti ormai diversi locali che si dedicano solo a questo tipo di attività commerciali riscuotendo così anche un notevole successo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi