Il lavoro interessante dei medici del lavoro

I professionisti di medicina del lavoro diagnosticano, gestiscono e prevengono le malattie che sono state causate o esacerbate da agenti esterni sul luogo di lavoro. Si occupano di tutti gli aspetti degli effetti del lavoro sulla salute e sulla salute sul lavoro.

Che tipo di lavoro necessita

I medici del lavoro si recano nelle aziende che li ingaggiano e valutano una serie di problemi di salute legati al lavoro. Il loro scopo è favorire le persone permettendo ai dipendenti di rimanere al lavoro o a tornare al lavoro in seguito a infortunio o malattia è una parte fondamentale del loro ruolo. Il lavoro che necessita di consulenze di medicina del lavoro è vario, grazie alla combinazione tra la pratica medica clinica e la necessità di influenzare e modellare il comportamento di individui e organizzazioni. Ecco perché ci si dovrebbe rivolgere a professionisti del dott. Umberto Schiavo

La prevenzione di malattie e infortuni che possono verificarsi a seguito del lavoro è un aspetto importante della medicina del lavoro, nonché la riabilitazione a seguito di malattia o infortunio.

L’aspetto psicologico

I fattori psicologici sono importanti nella medicina del lavoro. Ad esempio, nelle forze armate prevalgono spesso problemi di alcol, depressione e fattori di adattamento, insieme (in misura minore) al disturbo post traumatico da stress.

Esempi di alcuni dei problemi più difficili che devono affrontare i medici del lavoro includono l'abuso di alcol in ruoli critici per la sicurezza, il controllo del peso per gli individui nelle industrie dei trasporti e la gestione del personale sanitario che ritorna al lavoro dopo un periodo di trattamento di pazienti all'estero da un'area a rischio di Ebola.

I medici del lavoro devono anche combinare le loro conoscenze cliniche con una comprensione dettagliata della legislazione in materia di lavoro e antidiscriminazione, nonché delle leggi in materia di ambiente, salute e sicurezza.

Il lavoro del medico del lavoro

I medici del lavoro valutano i rischi per la salute sul luogo di lavoro e lavorano con altri per formulare metodi e controllare tali rischi. Lavorano anche direttamente con i singoli dipendenti.

In linea di massima possono occuparsi di problemi tra cui:

  • stress dovuto al lavoro
  • malattie causate dall'amianto
  • perdita dell'udito indotta dal rumore
  • mal di schiena legato al lavoro
  • problemi causati dall'esposizione a sostanze chimiche e vibrazioni
  • Sub-specialità

Qual sinora spiegato mostra l’esigenza da parte delle aziende che ingaggiano il medico del lavoro di mettere in sicurezza i propri collaboratori.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi