Attenta al tuo abito da sposa: custodiscilo al meglio

Ti ricordi dove hai lasciato il tuo abito da sposa? Sei sicura che l’abito sia al sicuro?

Conservare l’abito dopo il giorno del Sì è una delle preoccupazioni che maggiormente turba le spose. Dopo averlo sognato, cercato, trovato e finalmente indossato in uno dei giorni più emozionanti della vita, è doveroso prendersene cura per preservarne la bellezza nel tempo.

Potete conservare l'abito da sposa appeso nell'armadio, ma usate un copriabito in tela o quello fornito dell'atelier, in modo che possa “respirare” ed essere allo stesso tempo protetto dalla polvere e dal tempo. 

È importante, soprattutto, occuparsi della scelta della lavanderia per tempo, per essere certe di lasciare l’abito nelle mani di professionisti.

In tal caso è opportuno ricordare che ne esistono di specializzate nel lavaggio degli abiti da sposa. Non lasciate che la fretta dell’ultimo momento vi induca a scegliere la lavanderia sbagliata, ricordate quanti sacrifici ha comportato la scelta dell’abito perfetto!?

Non lasciare che un ricordo così importante venga sprecato, proteggilo finché puoi. Anche se hai già fatto lavare l’abito da sposa sappi che questo non basta!

L’abito da sposa deve essere trattato e protetto da una confezione adatta. Per conservare un abito da sposa è fondamentale riporlo in una confezione priva di acidi. Se hai già fatto lavare l’abito puoi richiedere il trattamento e il confezionamento a un prezzo speciale, invia un’email a info@lavanderiasposa.com con i dettagli e le immagini dell’abito specificando che è già stato precentemente lavato.

Cosa succede se l’abito non viene conservato in modo corretto in una confezione realizzata appositamente per proteggerlo?

L’abito si potrebbe ingiallire e rovinare perdendo la sua bellezza, il tessuto potrebbe rovinarsi in modo permanentemente.

Se cerchi una lavanderia per lavare l’abito da sposa in modo professionale LavanderiaSposa è proprio ciò che fa per te con più di 10 anni di esperienza e 4000 abiti lavati all’anno, direttamente a casa.

Una volta lavato, l'abito va conservato con cura per garantirgli un aspetto perfetto anche a distanza di molti anni. Ecco come conservarlo:

  • Se l'abito da sposa è davvero pesante, si deve appendere la gonna su un'altra stampella;
  • Gli abiti pesanti che hanno perline o ricami delicati potrebbero perderli se lasciati appesi per molti anni. È preferibile conservare l'abito in una scatola di carta, priva di acidi e con un foglio bianco;
  • Stendere o arrotolare l'abito invece di piegarlo per evitare le pieghe;
  • Conservare o appendere in un luogo fresco e asciutto per evitare l'ingiallimento nel tempo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi