Come far diventare i capelli lisci: I 3 segreti dei parrucchieri

Far sembrare i tuoi capelli lisci, oltre che belli e sani può sembrare una ardua impresa. Vero è che tra le migliori soluzioni per far diventare i capelli lisci (senza rovinarli) troviamo le spazzole liscianti che, in assoluto, rappresentano una delle migliori soluzioni attualmente presenti al mercato, ma è vero anche che i parrucchieri danno altri tipi di consigli.

I capelli lisci sono il sogno di tante ragazze. Spesso sembra difficilissimo da realizzare ma in realtà è possibile avere una piega perfetta seguendo qualche piccolo consiglio. L’effetto crespo e l’umidità sono grandi nemici dei capelli ricci, perché l’uno è sostanzialmente diretta conseguenza dell’altra condizione. In circostanze di umidità, infatti, il capello tende a “ritirarsi”, andando ad attorcigliarsi e donando alla chioma un aspetto crespo, disordinato e decisamente poco curato.

Ci sono trucchi che puoi provare per ottenere i capelli lisci senza rovinare i capelli. E infatti, la maggior parte di questi trucchi funzionerà meglio per le persone con i capelli più fini che hanno una leggera piega ondulata.

Asciugare con aria fredda

Se hai già imparato ad usare la piastra o le spazzole liscianti per ovviare alla cosa, ora devi cominciare a considerare una valida alternativa. Ovvero usare l’aria fredda. Dopo aver lasciato asciugare i capelli all'aria per circa tre quarti , dividi i capelli in sezioni come faresti normalmente. Preseleziona l'impostazione "freddo" sul tuo asciugacapelli, assicurandoti che il movimento del fon vada dalla radice alla punta. Tieni l'asciugacapelli a una distanza di circa 15 cm dai capelli mentre li asciughi.

Questo metodo non dovrebbe richiedere molto più tempo, ma potrebbe essere necessario accompagnarlo con un siero lisciante o un balsamo spray da usare pronto per domare le ciocche ribelli.

La ruota svedese

La ruota svedese è uno dei metodi più popolari per ottenere capelli lisci senza acconciature a caldo, ma non tutti sanno come farlo in modo efficace. Fortunatamente ci sono un sacco di tutorial su YouTube che insegnano ad assumere la giusta dimestichezza. Funziona con tutti i tipi di capelli.

Ti serviranno delle forcine "lunghe" (un paio di cm di lunghezza, chiamate anche mollette), così come un bigodino molto grande (sostituibile con un qualsiasi oggetto cilindrico,  tipo il rotolo di carta igienica ormai finito. Avvolgi una ciocca al centro della testa intorno al b8godino e fissalo. Poi segui la direzione dei capelli tenendo come riferimento il bigodino per creare una sorta di turbante di capelli da fissare con forcine e mollettine. Dovrai ripetere questo passaggio per ogni sezione dei tuoi capelli e assicurarti di avvolgere tutto jn un turbante prima di andare a dormire la notte.

Utilizzare prodotti destinati a lisciare i capelli

Infine i parrucchieri consigliano di usare shampoo, balsami, prodotti per la rifinitura della piega senza risciacquo, lacche per capelli e tutto quello che può dare una forma lisciante ai tuoi capelli. Cerca di propendere per prodotti pensati per capelli lisci o pensati per rendere i capelli più facili da acconciare. Sicuramente questo potrebbe essere un buon punto di partenza.

Sieri leviganti e balsami spray alla cheratina possono rivestire le ciocche di capelli, appesantirle e rilassare i ricci.

Usare la piastra per lisciare i capelli è il metodo più semplice e diffuso, facilmente utilizzabile anche in casa e particolarmente amato da gran parte delle ragazze

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi